Articoli di Marco Marzari

Merita lettura la recente pronuncia della Corte Costituzionale (sent. 6/3-7/6/2019 n° 141) che ha respinto l’eccezione di incostituzionalità, sollevato dalla Corte di Appello di Bari, circa il disposto dell’art. 3 co. 1, nn° 4) e 8) della legge 75/1958 (nota come Legge Merlin), norma che punisce chiunque induca, agevoli o sfrutti la prostituzione altrui. Il...
Per l’avvocato Marco Marzari, legale di alcuni pazienti, «è stata una sentenza che ci ha lasciato soddisfatti e che ha dimostrato un Tribunale attento, che ha valutato posizione per posizione». (Avvenire.it)
La notizia di questi giorni per cui il giornalista Sallusti, direttore di un noto quotidiano, rischi seriamente l’esecuzione di una pena detentiva a 14 mesi di reclusione per una diffamazione a mezzo stampa, non pone – a mio parere – il problema del sistema processuale (per il quale, in presenza di recidiva reiterata non è possibile...
Recenti pronunce giudiziali hanno riacceso l’attenzione mediatiche sull’istituto del reato. Come sempre accade, i mezzi di informazione riportano commenti di soggetti politici, che focalizzando l’attenzione sulla valenza appunto politica della sentenza, tuttavia non centrano il punto giuridico della questione e creano confusione. Mi pare che il focus vada posto su due aspetti: il primo è quello...
Il Decreto Legge c.d. sulle “liberalizzazioni” ha, tra le altre cose, abrogato nell’immediato le Tariffe professionali che, fino ad oggi, fissavano termini minimi e massimi di diritti ed onorari per ciascuna prestazione resa dall’avvocato. La sostituzione di tali Tariffe con il previsto obbligo di fissare un preventivo scritto con l’assistito, e da quest’ultimo accettato, per ogni...
Si apre oggi, con la prima udienza dibattimentale davanti alla Corte di Assise di Taranto, il processo contro Michele Misseri ed altri, per l’omicidio di Sarah Scazzi. Nulla è possibile dire, ovviamente, nel merito della questione. Mi sembra però interessante sottolineare la situazione forse paradossale che appare essersi creata sotto il profilo strettamente processuale: Michele...
Le prime iniziative del nuovo Ministro di Giustizia, avv. Severino, come oggi riportate dagli organi di stampa, paiono concentrarsi su una proposta legislativa c.d. “svuotacarceri”. Il tema del sovraffollamento delle carceri, tanto più rilevante ed allarmante in relazione allo stato generale degli istituti di detenzione e pena italiani, è sicuramente uno dei punti più dolenti...
L’Unione delle Camere Penali ha indetto lo stato di agitazione dell’avvocatura penale, che si traduce nell’astensione dalle udienze (fatti salvi i processi con imputati detenuti), dal 14 al 18 novembre 2011. Io ho ritenuto di aderire a questa agitazione, ma vorrei rendere chiaro – perché spesso questo non lo è a tutti – che lo...